887069281984531
top of page

Per un Natale tutto GIAPPONESE...


Sebbene le temperature non siano ancora del tutto natalizie, come ogni anno, ci siamo preparati per offrirvi una serie di articoli al fine di cogliere il meglio della cultura e delle tradizioni giapponesi.

Il Natale, in Giappone, acquista sempre più un significato di condivisione. Certo non ha connotazioni religiose ma è un periodo di grossi scambi commerciali dove donare un pensiero sembra importante come lo stare insieme e aprire i regali.


La vigilia di Natale, per esempio, è una specie di giorno di S.Valentino, molto attesa dalle coppiette o da chi ha intenzione di dichiararsi alla persona amata.

Il 25 dicembre, invece, ha così poca importanza nel calendario giapponese da non essere nemmeno considerato un giorno festivo. Ma è, in questo giorno, che i giapponesi organizzano cene di Natale con gli amici, anzichè considerarlo un momento di ritrovo familiare. In questo caso, infatti il regalo, più che dovuto, diventa un vero e proprio momento di scambio, il tutto condito con una bella torta con fragole e panna.

Forse preferisco in nostro tradizionale panettone, che come ogni anno spediamo ai nostri amici nipponici che ricambiano con un grande grazie e un portafortuna che per noi, ha assunto un valore con scadenza annuale. Un pò come il colorare l'occhio del Daruma...



Babbo Natale esiste in Giappone?

Nella cultura buddhista esiste un personaggio che ricorda Babbo Natale, si chiama Hotei (布袋), conosciuto anche come il “Buddha felice”. Anche se diverso dal suo “collega” cristiano, è una delle 7 divinità della fortuna ed è spesso ritratto con un sacco pieno di doni e circondato dai bambini.

Per via della nostra attività non siamo mai riusciti a trascorrere in Giappone il Natale, ma riusciamo, a volte a fare il Capodanno. Per quel che ci raccontano gli amici, la tradizione di fare dei regali in nome di Babbo Natale non è particolarmente radicata, ma la figura di Babbo Natale compare dappertutto durante il periodo natalizio. Nei negozi, per le strade, nei ristoranti, negli assurdi programmi TV e così via. Ad Osaka si celebra anche il famoso "The Great Santa Run", una gara di corsa per beneficenza in cui tutti i partecipanti corrono vestiti da Babbo Natale. Insomma, anche se non sono uguali le radici della festività, risulta per tutti un momento di festa e di gioia e lo scambio dei doni acquista spesso un significato di fortuna per l'anno che verrà.

Grande o piccolo che sia, non ha importanza, ciò che conta è che il dono sia fatto con Amore, nella speranza di far gioire la persona che lo riceve. Solo così si potrà mantenere forte il legame di amicizia.


A Natale Regala il Giappone!

Tra le idee regalo che quest'anno vogliamo proporvi ci sono sicuramente le borse "Neko" fatte con i tessuti dei tenugui che ritraggono i gatti portafortuna in vari momenti della vita (giapponese) di ogni giorno. Sono un edizione limitata che viene realizzata solo tre volte all'anno. Non fartele scappare! Per i meno kawai che optano per la tradizione, le borse realizzate con i tessuti degli obi sono, perfette!

I portafortuna stanno già andando per la maggiore. Chi li compra per se, chi li regala e chi ce li fa incartare per poi decidere. Insomma, la fortuna se buona, piace a tutti, ma come diciamo sempre, bisogna crederci!

Tra le ceramiche e le porcellana ci sono una serie di set da ramen o donburi e le pentole Donabe che per Natale sono ideali per la condivisione del cibo. Sempre per la tavola abbiamo inserito dei bellissimi vassoi segnaposto e dei set tovagliette in tessuto. Nei prossimi giorni arriveranno anche le tovagliette singole con i motivi tradizionali. State tune!

I calzini tabi, e le calzature geta e zori sono disponibili nelle nuove fantasie, ma occhio alla taglia, consultate la tabella che trovate nei singoli articoli. C'è anche il tutorial su come vanno indossate.

Sia per la donna che per l'uomo trovate un vasto assortimento di kimono e giacche haori, formali per le occasioni importanti e informali per tutti i giorni. Tra gli accessori, i kanzashi, gli spilloni per i capelli, sono perfetti per donare quell'eleganza giapponese che è parte del fascino delle geisha. Sciarpe in seta daschili e femminili realizzate con i tessuti dei kimono che riprendono la tradizione "mottainai" ovvero il recupero a zero sprechi.

Il resto ve lo lasciamo scoprire da soli...e buon regalo a tutti!


 

Orari periodo Natalizio:
  • Durante le festività del 7 e 8 Dicembre, il negozio, sarà aperto dalle 10:00 alle 18:30 con orario continuato.

  • Domenica 11 e domenica 18 Dicembre saremo aperti sempre dalle 10:00 alle 18:30 con orario continuato.

  • Chiuderemo per ferie dal 25 Dicembre all'8 Gennaio compresi.

  • Il sito rimane sempre attivo, ma le spedizioni si fermeranno nel periodo di ferie.

  • l'ultimo giorno disponibile per assicurare la spedizione entro Natale è lunedì 19 dicembre.


Vi aspettiamo in negozio, dove potremmo consigliarvi per i vostri pensieri natalizi. Se, invece preferite evitare eventuali attese e code, potete acquistare online, utilizzando il vostro sconto e i punti accumulati. Potete scegliere anche l'opzione "ritiro in negozio".


A presto e buon regalo a tutti!

Mata ne (a presto)

Con affetto i Sakurini


317 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page