• Info Spedizioni
  • Dove siamo

Tradizionale casseruola giapponese con coperchio in ceramica chiamato donabe (土鍋) utilizzabile direttamente sul fuoco o in forno.

Tipicamente utilizzato per le preparazioni delle ricette "nabe" che prevedono la bollitura degli ingredienti in pentola.

Superficie lucida chiara (Shiroi)  di colore beige avorio con pennellata marrone.

È quindi anche noto come Banko ware. Si ritiene che abbia avuto origine nel 18 ° secolo. 

🥘 Tegame giapponese - DONABE SHIROI - 白い

€ 54,00Prezzo
  • Descrizione Articolo

    • MATERIALE: ceramica Ceramica ornata con smalti (Banko ware)
    • MISURE: diametro 19 x larghezza con manici  21.3 x altezza 11.5 cm, capacità:  800 ml 
    • CONDIZIONI: nuova
    • PROVENIENZA: 🇯🇵 Giappone

     

  • Scopriamo di più sulla ceramica Banko ware

    Nel 1890, è stato indicato come Yedo Banko, un tipo di ceramica prodotta per lo Shogun della città di Tokyo, dall'artista Gazayemon. Continuò la tecnica il figlio e il nipote per poi chiudere il forno. La produzione di Banko è stata alla sua massima diffusione come prodotto per l'esportazione durante il periodo Meiji, alla fine del XIX secolo fino all'inizio del XX secolo.  Fù infatti il maestro Yusetsu di Ise', dopo che la produzione era cessata nel 1785." (Fonte: James Bowes, ceramica giapponese, Liverpool, Inghilterra, 1890) a continuarne la tradizione fino a quando nella Tokyo del XVII secolo la tecnica prese il nome di Banko. Alla fine del XIX secolo lo stile Banko che prevedeva la produzione limitata ad alcuni pezzi significativiinizio ad essere sfruttata per realizzare un gran numero di pezzi. Oggi infatti molti oggetti realizzati con ceramiche ornate da smalti li ritroviamo in cucina nelle pentole nabe.