887069281984531
top of page

12. Ryokan: tra sogno e realtà

Come antichi viandanti in queste stazioni termali tradizionali si viene accolti da una piacevole atmosfera senza tempo che ci accompagna per tutto il soggiorno. Con un tuffo nel passato si assaporano situazioni, sensazioni e sapori che restano invariati e sospesi nel tempo come piccoli lussi da concedersi per il benessere fisico e spirituale. Rituali ancestrali che ci rimettono in comunicazione con la lentezza e i cicli vitali naturali. Un'esperienza tra sogno e realtà....



A circa 40 minuti di treno da Osaka possiamo allontanarci dalla cantica e frenetica città per dirigerci sul monte KONGO dove immergerci nella tradizionale ospitalità giapponese tipica delle locande chiamate Ryokan. Nanten-en, dove è presente una sorgente termale naturale al radio, possiede un enorme giardino giapponese, e un edificio principale, con la sua architettura tradizionale è elencato a livello nazionale come bene culturale tangibile. Puoi gustare una cucina giapponese stagionale Kaiseki accuratamente selezionata.

L'edificio principale di Nanten-en è un bene culturale registrato della Prefettura di Osaka e ha circa 100 anni. È stato progettato dal famoso architetto Tatsuno Kingo, noto per il suo lavoro sull'iconica stazione di Tokyo e su numerosi altri edifici in tutto il paese. È stato costruito in uno stile architettonico chiamato Sukiya-zukuri che significa Tea House Style.


L'edificio principale conserva ancora molti dei segni distintivi della sua eredità del tardo periodo Taisho e del primo periodo Showa. Sebbene sia stato aggiornato e migliorato più volte nel corso della sua storia, i proprietari si sono sempre preoccupati di mantenere l'atmosfera degli anni precedenti.


Ci sono in totale 13 camere e l'ultima stanza che si trova in realtà in un annesso privato all'interno dei giardini è composta da due stanze con 8 tappetini tatami, un camino incassato in irori , nonché una propria sorgente termale all'aperto. Ha anche la sua veranda, con vista sul piccolo fiume Amami. Si chima"Seiryuu-tei" e ci soggiorneremo fino a domani.


Il cibo


Come per la maggior parte delle locande tradizionali, il tipo più comune di cena è il kaiseki, cene a più portate composte da piatti prelibati preparati con i migliori ingredienti locali e di stagione. I menu cambiano su base mensile e gli ospiti sono pregati di comunicare in anticipo al ryokan eventuali esigenze dietetiche. Su richiesta sono disponibili kaiseki vegetariani, vegani e persino a base vegetale e senza glutine.


La cena viene servita nella privacy della vostra camera e al mattino viene servita una tradizionale colazione in stile giapponese nella sala banchetti. La colazione comprende un piatto di pesce alla griglia, riso, zuppa di miso e due o tre piatti aggiuntivi che cambiano anche con le stagioni.


Le dotazioni


Nanten-en ha le sue sorgenti termali ricche di radio naturale. Questo li rende perfetti per alleviare la pressione sanguigna, rilassare i muscoli stanchi e ammorbidire la pelle. Significa che sono sempre leggermente radioattivi, ma non abbastanza da causare danni!


L'antico sentiero di pellegrinaggio Koya Kaido passa proprio accanto al ryokan e nelle montagne appena a sud si possono trovare diversi piccoli santuari che fanno parte di un misterioso percorso di addestramento Yamabushi .

C'è un accesso diretto in treno al sacro Koyasan , il famoso rifugio di montagna buddista, che si trova a poco più di un'ora a sud. Molti ospiti soggiorneranno a Nanten-en sulla strada per o dalla montagna ed è anche una posizione comoda per gite di un giorno.

Il proprietario di Nanten-en è un maestro del tè Omotesenke e un maestro della disposizione dei fiori ikebana . Ogni giorno prepara esposizioni di fiori selvatici freschi da collocare nelle alcove tokonoma delle stanze. Tiene regolarmente cerimonie del tè con gli ospiti, assistito da un membro dello staff che parla inglese (spesso il sottoscritto) dove ama condividere la sua vasta conoscenza della storia e della filosofia.

Oltre al personale della reception, gli ospiti sono assistiti da o-hakobi-san , signore vestite di kimono (e un giovane che indossa un hakama ) che servono la cena nelle stanze usando le forme appropriate e talvolta intricate di etichetta.


Per le persone che cercano una fuga dalla frenetica città, o per riposare i muscoli stanchi prima o dopo un lungo volo, Nanten-en è un luogo incantevole per rilassarsi e assorbire un po' di vera cultura tradizionale e vita di villaggio.



INFO:

Ryokan Nante-en: >>


 

Ci vediamo alla prossima...


Matane! A presto

Con affetto

I Sakurini

84 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

댓글 1개


Viki Savà
Viki Savà
2023년 8월 15일

Ciao ragazzi , che bei yukata che avete … mi ricordano qualcosa 🤣

좋아요
bottom of page