887069281984531
top of page

梅花祭 BAIKASAI: è tempo di rinascita!


Terminati gli auspici del nuovo anno, dopo che la befana si è portata via i festeggiamenti,

i cambi di colore regionali e anche il governo, tra chi indugia ancora con la voglia di panettone e chi ha già divorato vassoi di chiacchere, e di cioccolatini per San Valentino,

ci troviamo in questo particolare momento senza stagione, ancora molto freddo, un tantino smarriti e speranzosi come un po' in attesa. Cercando di eludere i fardelli quotidiani comuni a tutti aneliamo a scorgere segnali di rinnovamento. Tra poco cominceremo ad accorgerci che la natura si muoverà nuovamente in un perenne divenire con piccole nuove sfumature di verde. Il vento spettinerà di più segnalandoci di nuovo il movimento e l'energia, la luce aumenterà accarezzando i rami degli alberi pronti a rinascere.

E' in questo mese di Febbraio che la gente Giapponese avverte già la primavera, quasi a sfidare le temperature ancora rigide. Uno dei primi fiori che la natura offre alla contemplazione è l'Ume; il fiore del susino. Una semplicità a cinque petali di rara e sfuggevole bellezza addirittura festeggiata e consacrata il 25 del mese di ogni anno al tempio Kitano Tenmangu di Kyoto dove si tiene il 梅花祭野点大茶湯 Baikasai no datedaichatò, dove delle splendide Maiko e Geiko dell'Hanamachi Kamishichiken intrattengono gli astanti nella contemplazione della fioritura servendo un tradizionale tè matcha in una breve cerimonia corale . Qui tra i 1.500 alberi di Ume dalle corolle bianche, rosse, singole, e variegate puoi goderti un rinfrescante percorso a piedi tra i fiori della rinascita e il rinnovamento, mai così importante e auspicabile come in questo momento storico.

Questo è il periodo per affrontare nuove sfide, progetti, voglia di rimettersi in gioco e più che mai il motivo del fiore di susino Ume, che nasce già in mezzo ai manti innevati, raffigura per i giapponesi questo significato profondo, tanto da riproporlo in tutte le forme artistiche. Dai kimono più o meno formali, ai decori delle ceramiche e sopratutto sulle stampe e i dipinti kakejiku da esporre in questo momento sostituendo quelli appesi nel tokonoma quelli dedicati all'inverno.

Abbiamo selezionato una serie di prodotti che riportano questo stato d'animo e ne suggeriamo solo alcuni in evidenza questo mese:



🍵 Scatola da te giapponese - AKA UME 梅

Contenitori tradizionali in latta per la conservazione del té in foglie. Tappo in latta e decoro esterno con applicazone manuale in carta washi. Pattern tradizionale con fiori 梅 ume del susino.


🎴Porta incenso giapponese - UME 梅

Tradizionale piattino porta incenso giapponese in ceramica base azzurra lucida a forma di fiore del pruno (ume - 梅) con disegni colorati in rilievo. Reggi incenso a forma di piccolo fiore stilizzato.


🌊 Stampa giapponese "[梅と短冊] Ume to tanzaku"

Particolare ed originale xilografia d'autore attribuibile a (宮川叢平 Miyagawa Sohei) con immagine primaverile con colori caldi rende l'insieme gioioso e festoso,i temi allegorici beneauguranti sono mostrati in gruppo [tanzaku ,Genji mon,shiro ume],una lanterna tipica dei templi richiama la spiritualità. Provenienza Okayama


👘 Kimono "UME 紅藤KOMON"

Autentico kimono komon informale da tutti i giorni a base viola 紅藤 [benifuji iro]con piccoli motivi floreali di Ume (susino). Fodera interna akkake bianca e viola.Vintage anni '50 confezionato completamente a mano. Provenienza Kyoto.

👘 Obi "UME red or LILY"

Cintura hanhaba Obi per kimono con motivo fiore del pruno (ume) disponibile in colore rosso o lilla. Double face. Provenienza Kyoto. utile anche come runner o copri letto.



Tenda noren "UME GARDEN"

Tradizionale tenda kakizome noren in canapa naturale raffigurante rami di pruno, ume primo fiore dell'anno a simboleggiare la rinascita. Dipinto completamente a mano. Firma dell'autore sul lato. Diviso in due pannelli. Nuova, provenienza Kyoto.


🎏 Tenugui giapponese "梅 UME"

Asciugamano tenugui in cotone leggero di tessuto piano raffigurante chidori e fiori del pruno. Appare frequentemente negli anime e manga come materiale di scena in azioni ambientate nei bagni pubblici (sentō).




Per i più curiosi ecco un video del Baikasai:

Buon rinnovamento a tutti!

46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page